Stevanato Group sigla il nuovo accordo per le misure di Welfare aziendale per i lavoratori della sede di Piombino Dese - Stevanato Group
search img
Stevanato Group sigla il nuovo accordo per le misure di Welfare aziendale per i lavoratori della sede di Piombino Dese - Stevanato Group
Home - Stevanato Group > News ed Eventi - Stevanato Group > Comunicati stampa - Stevanato Group > Stevanato Group sigla il nuovo accordo per le misure di Welfare aziendale per i lavoratori della sede di Piombino Dese - Stevanato Group
page-wrapper

dicembre, 14 2020

Stevanato Group sigla il nuovo accordo per le misure di Welfare aziendale per i lavoratori della sede di Piombino Dese

L’intesa pone un’attenzione specifica al sostegno alle famiglie e ai dipendenti che si trovano in situazioni di difficoltà, valorizza genitorialità e maternità

Stevanato Group, leader nella produzione di contenitori in vetro per il settore farmaceutico e fornitore di soluzioni integrate per dispositivi medicali, annuncia di aver stipulato un accordo con le rappresentanze sindacali dello stabilimento di Piombino Dese di Nuova Ompi per la definizione delle misure di welfare aziendale che saranno inizialmente valide per i lavoratori del sito di Piombino Dese. Questo è un ulteriore passo del programma di sviluppo del sistema di welfare aziendale globale che il Gruppo sta implementando in tutti i suoi stabilimenti nel mondo.

Da sempre, Stevanato Group presta un’attenzione particolare ai propri dipendenti. Nel corso degli anni, sono state implementate una serie di iniziative pensate per le esigenze dei lavoratori, volte a garantire un migliore ambiente lavorativo e una più adeguata conciliazione del rapporto tra vita lavorativa e privata.

In questo momento di emergenza sanitaria legata alla pandemia di COVID-19, l’azienda espande il piano di welfare aziendale attualmente in vigore, aggiungendo ulteriori misure e dedicando particolare attenzione a quei lavoratori che si trovano in situazioni di difficoltà. Stevanato Group, partner delle case farmaceutiche, vuole così sostenere l’impegno delle proprie risorse umane che stanno dando, con la loro attività, continuità ad un business che porta ai pazienti di tutto il mondo i trattamenti e i vaccini necessari per combattere il virus.

In particolare, l’intesa prevede che, in caso di superamento del periodo di assenza previsto per legge per malattia a causa di una patologia grave e continuativa che comporti terapie salvavita, il dipendente conserverà il posto di lavoro fino a guarigione e comunque per un massimo di ulteriori 12 mesi. Vengono inoltre riconosciuti permessi aggiuntivi per garantire l’assistenza ai figli minori disabili e aumentato il numero di permessi e la fruizione flessibile per malattia del figlio fino a 12 anni.

L’accordo pone inoltre particolare attenzione all’assistenza alle famiglie, per le quali saranno attivate due agevolazioni: il Bonus fragilità a supporto di un genitore con figlio disabile, a cui viene riconosciuto un budget individuale di 1000 euro che diventano 3000 per i minori di 4 anni e il Bonus nascita, che prevede l’erogazione di un budget individuale pari a 500 euro, per ogni nascita già considerando i nati nel 2020. A sostegno del lavoro femminile vengono inoltre introdotte agevolazioni per le neomamme che avranno facoltà di prolungare l’assenza per maternità fino al compimento dei 18 mesi del bambino potendo contare su una integrazione dello stipendio da parte dell’azienda e su percorsi ad hoc di reinserimento ed aggiornamento per potere riprendere pienamente l’attività lavorativa.

Inoltre, entro il primo quadrimestre del 2021, sarà attivata la sperimentazione di uno Sportello Psicologico di Ascolto per fornire supporto psicologico, da parte di uno psicologo abilitato, ai dipendenti che vorranno usufruirne.

In accordo con le rappresentanze sindacali, per accompagnare la domanda crescente di contenitori in vetro, la società ha inoltre potenziato un importante programma di assunzioni che prevede di integrare altre 150 persone entro il 2021 stabilendo il monitoraggio congiunto della qualità e stabilità del livello occupazionale.

Viene altresì confermato e incrementato - portandolo a un totale di 250.000 euro annui - lo strumento del prestito aziendale da restituire in piccole rate senza interessi, a cui possono accedere tutti i dipendenti partecipando ad un bando.

Infine, Stevanato Group rinnoverà per il 2021 la polizza sanitaria specifica a beneficio dei dipendenti a copertura dei casi di Covid-19 e potenzierà la polizza sanitaria integrativa offerta a tutti i lavoratori dell’azienda con la facoltà di estenderla ai familiari. Sempre a tutela delle famiglie in caso di eventi gravi, l’azienda si è impegnata all’erogazione di prestazioni assistenziali per un importo di 50.000 euro a dipendente in caso di morte o invalidità permanente.

“Le misure contenute nell’accordo di welfare sottoscritto con i sindacati confermano l’attenzione che da sempre Stevanato Group riserva ai propri dipendenti e collaboratori, riconoscendo il loro contributo essenziale per la crescita e lo sviluppo dell’azienda,” commenta Franco Moro, Chief HR Officer di Stevanato Group. “Soprattutto in un periodo come questo, che ci vede impegnati in prima linea nel contrasto alla pandemia, abbiamo voluto riconoscere il valore e il supporto dei nostri lavoratori, varando una serie di misure che hanno l’obiettivo di favorire un maggiore equilibrio tra vita professionale e personale, con un’attenzione particolare alle famiglie e a coloro che stanno vivendo situazioni di particolare difficoltà, a cui vogliamo dare il massimo supporto possibile.”

Stevanato Group:

Fondato nel 1949, Stevanato Group è il più grande produttore privato al mondo di packaging primario in vetro per l'industria farmaceutica. Fin dall'inizio, il Gruppo ha sviluppato la propria tecnologia di formatura del vetro per garantire i più alti standard di qualità. Il Gruppo comprende una vasta gamma di competenze dedicate a servire l’industria biofarmaceutica e diagnostica. Offre contenitori in vetro con il suo storico marchio Ompi, componenti in plastica per la diagnostica e dispositivi medicali, servizi di contract manufacturing per i sistemi di somministrazione del farmaco, fino alle macchine per ispezione, assemblaggio e confezionamento. Il Gruppo fornisce anche servizi analitici e test che studiano l'interazione tra contenitore e farmaco e l'integrazione nei sistemi di somministrazione, supportando il processo di sviluppo dei farmaci. Racchiudendo più competenze sotto la stessa entità, Stevanato Group è in grado di offrire soluzioni uniche alle aziende riducendo i tempi di immissione sul mercato ed il costo complessivo.

www.stevanatogroup.com

Press contacts

Finsbury Glover Hering
U.S. Lead
Kal Goldberg
Ph: +1.917.741.1013
U.S. Lead
Rowley Hudson
Ph: +1 917 751 3889
Europe Lead
Ed Simpkins
Ph: +44.7947.740.551

Press contacts

Finsbury Glover Hering