Stevanato Group prosegue il suo trend di crescita a doppia cifra: i ricavi nel 2015 a quota 337,1 milioni di euro (+16,8%) - StevanatoGroup
Stevanato Group prosegue il suo trend di crescita a doppia cifra: i ricavi nel 2015 a quota 337,1 milioni di euro (+16,8%) - StevanatoGroup
Home - StevanatoGroup > News ed Eventi - StevanatoGroup > Comunicati stampa - StevanatoGroup > Stevanato Group prosegue il suo trend di crescita a doppia cifra: i ricavi nel 2015 a quota 337,1 milioni di euro (+16,8%) - StevanatoGroup
page-wrapper

marzo, 01 2016

Stevanato Group prosegue il suo trend di crescita a doppia cifra: i ricavi nel 2015 a quota 337,1 milioni di euro (+16,8%)

Il Gruppo, specializzato nel packaging primario in vetro ad uso farmaceutico, nelle macchine per la trasformazione del vetro e nei sistemi di ispezione visiva per il settore farmaceutico, ha registrato ricavi nell'ordine di 337,1 milioni di Euro nel 2015, con un incremento del 16,8% rispetto al 2014, e un EBITDA di 87,1 milioni di Euro (25,8% sui ricavi).

Stevanato Group, specializzato nel packaging primario in vetro ad uso farmaceutico, nelle macchine per la trasformazione del vetro e nei sistemi di ispezione visiva per il settore farmaceutico, prosegue il suo trend di crescita a doppia cifra.

Dopo l'approvazione dei preconsuntivi per l'esercizio fiscale 2015, il Gruppo ha registrato ricavi consolidati per 337,1 milioni di Euro, con un aumento del 16,8% rispetto ai 288,5 milioni di Euro messi a segno nel 2014. La buona performance è il risultato dell'impegno di entrambe le aree commerciali, Pharmaceutical Systems e Engineering Systems.

L'EBITDA del 2015 ha raggiunto 87,1 milioni di Euro (73,5 milioni di Euro nel 2014), con un'incidenza sui ricavi del 25,8%. L'EBIT è di 59,4 milioni di Euro (17,6% dei ricavi), rispetto ai 51,2 milioni di Euro del 2014.

Al 31 dicembre 2015 la posizione finanziaria netta risultava negativa per 80,7 milioni di Euro (nel 2014 era negativa per 62,9 milioni di Euro). L'indebitamento - con un rapporto indebitamento netto/Ebitda di 0,9 - è in linea con il Piano Industriale. Il suo aumento è dovuto al perfezionamento dell'acquisizione di InnoScan e ai primi investimenti per l'impianto brasiliano di Sete Lagoas, in Minas Gerais.

Nel 2015 Stevanato Group ha registrato un utile d'esercizio pari a 35,6 milioni di Euro (nel 2014 si attestava su 29,4 milioni).

 "La crescita nel 2015 rispecchia i nostri progetti di sviluppo miranti al mantenimento del trend in futuro" afferma Franco Stevanato, Amministratore Delegato di Stevanato Group. "Per proseguire la crescita nella catena del valore abbiamo concepito una Vision a lungo termine, basata su tre pilastri principali.

Abbiamo sviluppato una strategia di internazionalizzazione per rifornire i mercati a livello locale. Il nuovo impianto di produzione in Brasile è assolutamente in linea con questa strategia. La cerimonia per la posa della prima pietra si è tenuta il 4 febbraio scorso e lo stabilimento sarà operativo a partire dal 2017.

Inoltre ci impegniamo sempre nella ricerca per quanto attiene a trattamenti, materiali, processi, ideazione di dispositivi, per garantire ai nostri prodotti un vantaggio competitivo e per conferire valore aggiunto al nostro core business, rendendo il prodotto ogni volta sempre più innovativo.

Abbiamo attivato anche un processo di acquisizione per avanzare verso la parte superiore della catena del valore in direzione di un sistema completamente integrato. In futuro Stevanato Group non si limiterà ad offrire solo il contenitore in vetro ad uso farmaceutico, ma anche un sistema integrato per gli iniettabili. È questo l'obiettivo principale".

Con l'intenzione di crescere attraverso acquisizioni, all'inizio del 2016 il Gruppo ha acquisito la danese SVM Automatik, specializzata nelle macchine per l'assemblaggio e il confezionamento e in soluzioni di serializzazione.