Stevanato Group vince il Premio Innovazione Smau 2019 per il progetto SYN Here, una piattaforma che digitalizza l’impianto - Stevanato Group
search img
Stevanato Group vince il Premio Innovazione Smau 2019 per il progetto SYN Here, una piattaforma che digitalizza l’impianto - Stevanato Group
Dopo il Premio Innovazione Smau vinto nel 2016 e il Premio Innovazione ICT Nordest vinto nel 2012, Stevanato Group ha ricevuto lo scorso 29 marzo il Premio Innovazione 2019.
Home - Stevanato Group > News ed Eventi - Stevanato Group > News - Stevanato Group > Stevanato Group vince il Premio Innovazione Smau 2019 per il progetto SYN Here, una piattaforma che digitalizza l’impianto - Stevanato Group
page-wrapper

Stevanato Group vince il Premio Innovazione Smau 2019
per il progetto SYN Here, una piattaforma che digitalizza l’impianto

5 / 4

2019

Dopo il Premio Innovazione Smau vinto nel 2016 per il progetto di Digital Transformation dell’azienda e il Premio Innovazione ICT Nordest vinto nel 2012 per l’adozione del software gestionale Infor10 ERP Entreprise, Stevanato Group ha ricevuto lo scorso 29 marzo il Premio Innovazione 2019

Avere accesso a tutte le informazioni utili di un’infrastruttura in un’unica piattaforma digitale, in tempo reale: SYN Here è la piattaforma intelligente in grado di rendere fruibile il capitale informativo che fino ad oggi non veniva sfruttato, mappando spazi e oggetti degli impianti che diventano parte attiva e interagibile dei processi informativi aziendali. Una fitta rete di beacon – dispositivi bluetooth in grado di trasmettere e ricevere piccoli messaggi entro brevi distanze – permette la mappatura dello stabilimento e rappresenta la base fisica utilizzata per recuperare le informazioni utili, trasmesse e unite in un’unica dashboard in tempo reale.

Attraverso un layer geografico come Google Maps è possibile mappare l’infrastruttura fino alle locazioni specifiche nelle planimetrie dei piani, descrivendo gli spazi, interni ed esterni, con attributi appartenenti a compliance, sicurezza o altre esigenze specifiche: si ha a disposizione tutto il materiale alla base un digital twin, un gemello virtuale dell’impianto.

“Il modello a cui ci siamo ispirati è la control room per la gestione di un importante evento internazionale. L’obiettivo della nostra piattaforma è riuscire a gestire tutte le informazioni del nostro impianto attraverso la geolocalizzazione di tutte le aree e aprendo il sistema a tutte le soluzioni di eventuali partner.” Afferma Nicola Gianese, iDigital & IT Director, Stevanato Group. Da questa control room, infatti, si potevano gestire tutte le situazioni e le criticità del sito espositivo: dalla segnalazione in tempo reale di un malfunzionamento di un dispositivo in un punto del sito, che veniva immediatamente registrato, mappato e per cui veniva mandata assistenza, al monitoraggio degli afflussi di visitatori per zone, così da movimentare il personale di conseguenza.

Sviluppata in collaborazione con Datasoil, startup innovativa, e le Università di Venezia e Padova, SYN Here è pensata per ospitare funzionalità di qualsivoglia partner. Il progetto è valso a Datasoil il primo premio dell’edizione locale del Premio BUL FACTOR – Banda Ultralarga, da parte della Camera di Commercio di Padova.

Altre news

Balda Medical Production Photo
NEWS

11/11
2020

Stevanato Group espande l'area produttiva dedicata alla diagnostica

SCOPRI DI PIÙ
SG WeChat Acount
NEWS

01/10
2020

Stevanato Group è su WeChat, la principale piattaforma social cinese

SCOPRI DI PIÙ
Primary Serialization Containers
NEWS

10/02
2021

Primo Documento di Discussione del settore sulla tracciabilità dei contenitori primari pubblicato da ISPE

SCOPRI DI PIÙ
AI technologies
NEWS

21/01
2021

Stevanato Group testimone principale all’evento di Microsoft Italia sull’Intelligenza Artificiale

SCOPRI DI PIÙ