search img
Stevanato Group annuncia l’accordo con BARDA per l'espansione nella produzione di flaconi e creare capacità industriali di base per la difesa nazionale - Stevanato Group
Home - Stevanato Group > News ed Eventi - Stevanato Group > Comunicati stampa - Stevanato Group > Stevanato Group annuncia l’accordo con BARDA per l'espansione nella produzione di flaconi e creare capacità industriali di base per la difesa nazionale - Stevanato Group
page-wrapper

marzo, 01 2022

Stevanato Group annuncia l’accordo con BARDA per l'espansione nella produzione di flaconi e creare capacità industriali di base per la difesa nazionale

La società riceverà 95 milioni di dollari per espandere la produzione di flaconi negli Stati Uniti

Piombino Dese (PD), Italia – 1 marzo, 2022

Stevanato Group (NYSE: STVN), fornitore globale di soluzioni per il contenimento e la somministrazione di farmaci e per la diagnostica destinate all'industria farmaceutica, biotecnologica e life science, ha annunciato oggi che la sua controllata, OMPI of America Inc., ha stipulato un accordo di sostegno alla Biomedical Advanced Research and Development Authority ("BARDA", parte dell'Office of the Assistant Secretary for Preparedness and Response presso il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani degli Stati Uniti attraverso la sua partnership con il Joint Program Executive Office for Chemical, Biological, Radiological and Nuclear Defense del Dipartimento della Difesa e il Comando Di Contrattazione dell'Esercito), in base al quale BARDA ha accettato di destinare indicativamente 95 milioni di dollari a Stevanato Group.

In base all'accordo, Stevanato Group ha accettato di espandere la propria capacità produttiva pianificata a Fishers, Indiana, sia per i flaconi standard che EZ-Fill®. Il finanziamento di BARDA ha lo scopo di rafforzare le capacità nazionali negli Stati Uniti per i programmi di prontezza e preparazione alla difesa nazionale per le emergenze di salute pubblica attuali e future. Inoltre, Stevanato Group ha accettato di fornire un accesso prioritario ai partner designati da BARDA per lo sviluppo di vaccini e farmaci, in caso di necessità.

Franco Moro, Amministratore Delegato di Stevanato Group, ha dichiarato: "Siamo onorati di essere stati selezionati da BARDA per questo importante investimento, che riteniamo contribuirà a rafforzare la catena di approvvigionamento farmaceutica statunitense per soddisfare le richieste durante le emergenze sanitarie pubbliche attuali e future. Riteniamo che questo investimento accelererà e aumenterà rapidamente la capacità di Stevanato Group in Indiana, ed espanderà ulteriormente la nostra crescita in questo mercato strategico".

Attraverso l'accordo con BARDA ai sensi dell'American Rescue Plan Act del 2021, Stevanato Group ha accettato di espandere la propria capacità produttiva in Indiana per flaconi standard ed EZ-Fill® da utilizzare con BARDA e i suoi partner affiliati per i vaccini attuali e futuri in caso di pandemia. La piattaforma brevettata EZ-Fill® di Stevanato Group offre maggiore flessibilità, time-to-market più rapido, qualità più elevata e riduce il costo totale per i clienti.

Franco Stevanato, Presidente Esecutivo di Stevanato Group, ha aggiunto: "Questo accordo conferma la nostra solida reputazione, l'importanza delle nostre soluzioni di packaging primario e conferma ulteriormente il nostro approccio strategico negli Stati Uniti per investire e ampliare la nostra offerta di prodotti. Siamo pronti a sostenere il governo degli Stati Uniti nei suoi sforzi per combattere le emergenze di salute pubblica e sostenere il popolo americano".

Questo progetto è stato sostenuto con fondi federali del Department of Health and Human Services; Office of the Assistant Secretary for Preparedness and Response; Biomedical Advanced Research and Development Authority (BARDA), con il numero di contratto W58P05-22-2-0005.

Stevanato Group

Fondato nel 1949, Stevanato Group è fornitore primario globale di soluzioni per il contenimento e la somministrazione di farmaci e per la diagnostica per i settori farmaceutico, biotecnologico e life science. Il Gruppo offre un portafoglio integrato e completo di prodotti, processi e servizi che rispondono alle esigenze dei clienti attraverso l'intero ciclo di vita del farmaco in ogni fase di sviluppo, clinica e commerciale. Le capacità fondamentali di Stevanato Group nella ricerca scientifica e nello sviluppo, il suo impegno nell'innovazione tecnica e la sua eccellenza ingegneristica sono essenziali per la sua capacità di offrire soluzioni a valore aggiunto ai clienti.

 

Media Contact

Stevanato Group - media@stevanatogroup.com

Investor Relations

Lisa Miles – lisa.miles@stevanatogroup.com

 

Dichiarazioni previsionali

Il presente comunicato stampa può contenere dichiarazioni previsionali. Le parole "si aspetta", "pianificata" ed espressioni simili (o il loro contrario) identificano alcune di queste dichiarazioni previsionali. Tali dichiarazioni previsionali riguardano le intenzioni, le credenze o le aspettative correnti della Società riguardo, tra l'altro, gli investimenti che la Società si aspetta di attrarre, l’espansione della capacità produttiva, i piani della Società riguardanti la propria presenza sul mercato U.S., le strategie di business, la capacità della Società di rispondere alle future domande di mercato e supportare la preparazione verso future emergenze di salute pubblica, e i risultati delle operazioni. Le dichiarazioni previsionali coinvolgono i rischi noti e ignoti inerenti, le incertezze e le contingenze perché si riferiscono agli eventi e dipendono dalle circostanze che possono o non possono accadere nel futuro e possono indurre i risultati reali, la prestazione o i successi dell'azienda ad essere materialmente differenti da quelli espressi o impliciti da tali dichiarazioni previsionali. Molti di questi rischi e incertezze si riferiscono a fattori che sono al di fuori della capacità dell'azienda di controllare o stimare con precisione, come le future condizioni di mercato, le fluttuazioni valutarie, il comportamento di altri partecipanti al mercato, le azioni dei normatori e altri fattori come la capacità dell'azienda di continuare a ottenere finanziamenti per soddisfare le sue esigenze di liquidità, i cambiamenti nel quadro politico, sociale e normativo in cui l'azienda opera o nelle tendenze o condizioni economiche o tecnologiche.

In particolare, la Società può decidere di non effettuare un'offerta pubblica iniziale registrata nell’arco di tempo che ci si aspetta al momento o affatto, a causa di una serie di potenziali fattori rilevanti, tra cui condizioni sui mercati principali statunitensi, condizioni economiche globali negative, potenziali sviluppi negativi nell'attività della Società o sviluppi sfavorevoli o normativi.

I lettori non dovrebbero quindi fare eccessivo affidamento su queste affermazioni, in particolare non in relazione ad alcun contratto o decisione di investimento. Salvo quanto previsto dalla legge, la società non si assume alcun obbligo di aggiornare tali dichiarazioni previsionali.

Press contacts

Finsbury Glover Hering
U.S. Lead
Kal Goldberg
Ph: +1.917.741.1013
U.S. Lead
Rowley Hudson
Ph: +1 917 751 3889
Europe Lead
Ed Simpkins
Ph: +44.7947.740.551

Press contacts

Finsbury Glover Hering