Intelligenza artificiale per un’ispezione visiva avanzata - Stevanato Group
search img
StevanatoGroup_Logo.png
STEVANATO GROUP

Intelligenza artificiale per un’ispezione visiva avanzata

ottobre 15, 2019

Stevanato Group sta attualmente utilizzando l'intelligenza artificiale (AI) nell'ispezione visiva per affrontare il problema dei falsi scarti. “Nel tempo”, afferma Andrea Sardella, responsabile sviluppo  prodotto per l'ispezione visiva, “la tecnologia potrebbe essere utilizzata ancora più ampiamente per classificare diverse categorie di scarti o identificare particelle estranee, fornendo informazioni critiche per migliorare il processo produttivo.”

L'intelligenza artificiale consente ai sistemi di correlare l'immagine reale del prodotto ispezionato con il contenuto di una vasta libreria di immagini simili, contenente prodotti accettati e rifiutati, e di assegnare la probabilità di appartenenza a una delle categorie della libreria. Negli ultimi due anni l'industria farmaceutica ha studiato attivamente questa tecnologia e Stevanato Group è tra i precursori.

"Ci sono due problemi", afferma Sardella. “In primo luogo, non ci sono tante immagini disponibili relative al settore farmaceutico come lo sono quelle di oggetti di uso quotidiano come automobili o cani - che hanno accelerato lo sviluppo di software per il riconoscimento facciale, il caption delle immagini e la guida autonoma. In secondo luogo, le immagini fanno parte dei dati di processo dei clienti. Dobbiamo garantire l'integrità e la sicurezza dei dati e la loro disponibilità su autorizzazione del cliente per le statunitensi FDA, EMA e altri enti regolatori ai fini della validazione.”

Con le attuali tecnologie di ispezione visiva, gli operatori utilizzano i parametri di misurazione classici, utilizzando la propria esperienza e prelevando campioni dalla produzione. I falsi scarti sono l'inevitabile compromesso derivante dal nostro avere accesso solamente a una serie limitata di campioni. A volte finiamo per scartare un prodotto buono, adottando una linea conservativa.

L'intelligenza artificiale consente di inviare automaticamente centinaia di migliaia di immagini. In questo modo, il sistema fornisce una rappresentazione più ricca dei difetti e una migliore base da cui iniziare la parametrizzazione. "Siamo in grado di ridurre notevolmente il tasso di falsi scarti, senza sacrificare il tasso di rilevamento."

Stevanato Group sta supportando attivamente un cliente nell'implementazione di un sistema prototipo in linea, mentre altri stanno confrontando i risultati dell'intelligenza artificiale con problemi specifici di ispezione visiva su alcune parti del contenitore o del farmaco. L'azienda stessa sta sperimentando l'intelligenza artificiale nella propria linea di produzione per ridurre i falsi scarti.


Vuoi saperne di più sull'implementazione dell'intelligenza artificiale nei sistemi di ispezione visiva? Puoi incontrare il dott. Andrea Sardella al PDA Universe of Pre-filled Syringes and Injection Devices (22-23 ottobre, Göteborg) o al 2019 PDA Ireland Visual Inspection Event (22 novembre, Dublino).

 

Press contacts
Burson-Marsteller
logo stevanato group
SEGUICI
linkedin facebook